:::: MENU ::::

Edilizia: Fondazione Cariplo, una bella casa a 500 euro con l’housing sociale

News

Edilizia: Fondazione Cariplo, una bella casa a 500 euro con l’housing sociale

di Redazione

(Il Ghirlandaio) Roma, 16 giu. – Un ebook, un portale internet e un documentario raccontano il successo dell’Housing sociale in Italia, nato in Fondazione Cariplo e sviluppato con il fondamentale apporto della Fondazione FHS (www.fhs.it). E’ stato pubblicato in questi giorni l’ebook che racconta la storia del fenomeno “housing sociale”. Il terzo ebook della Collana Impatto Responsabile di Fondazione Cariplo racconta l’Housing Sociale cosi’ come si e’ sviluppato, e spiega come, proprio grazie alla Fondazione, sia divenuto oggetto di politiche d’intervento nazionale.
 
Accanto alle storiche strategie di sostegno abitativo, infatti, la Fondazione ha sviluppato una visione di investimento a impatto, gestita attraverso la Fondazione Housing Sociale, e Investire Sgr, che ha consentito e consente di moltiplicare le potenzialita’ finanziarie degli interventi immobiliari responsabili. Le due anime dell’Housing Sociale (erogazioni e investimenti) oggi per Cariplo sono complementari e consentono progetti altrimenti irrealizzabili come, ad esempio a Milano, in Via Padova 36 , Via Cenni e Borgo Figino. E identificano il campo dell’immobiliare socialmente responsabile quale il terreno piu’ idoneo a dimostrare l’importanza di progetti di impact investing.
Per accompagnare alla scoperta di questo nuovo mondo che sta cambiando la vita a centinaia di famiglie Fondazione Cariplo e FHS hanno inoltre dato vita ad un portale http://www.housing-sociale.it/it/index.html dove e’ raccolta la prima mappatura georeferenziata di questi tipi di progetti. Il portale si propone di diventare il collettore di tutte le esperienze di housing sociale in Italia (non solo quelle Cariplo), per diffondere conoscenza rispetto a questo nuovo modello. “L’edilizia in periferia ha sempre avuto un unico modello urbano: cubi di palazzoni, zero attenzione al tessuto sociale – spiega Sergio Urbani, segretario Generale di Fondazione Cariplo – Con l’housing sociale si procede al contrario: focus sui bisogni dei futuri abitanti innanzitutto”.
“Questa e’ una rivoluzione, che ovviamente ha anche un risvolto economico: chi vive in queste case realizza un sogno, e noi rispondiamo ad un bisogno sociale. Il modello funziona e i numeri crescono. Pochi giorni fa abbiamo portate cento delegati di fondazioni straniere in visita al complesso di via Cenni: sono rimasti a bocca aperta. L’italia fa scuola”, sottolinea. Il 23 giugno e’ in programma al cinema Anteo di Milano la proiezione del documentario realizzato da Luigi Cutore “Milano, Cenni #1”. Due visioni (alle 17 e alle 20.30), per dar modo a piu’ persone di prenderne parte. Alla proiezione delle 17 saranno presenti anche Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Cariplo, Vladimiro Ceci, presidente di CDPI SGR, e il vice Sindaco di Milano, Ada Lucia de Cesaris. (com)

 

 

fonte   ghirlandaio

Leave a comment

Shares