:::: MENU ::::

Mutui a tasso zero e contributi a fondo perduto per i campi di calcio

News

Mutui a tasso zero e contributi a fondo perduto per i campi di calcio

Entro il 30 maggio gli enti locali possono richiedere contributi per la messa in sicurezza e l’ efficientamento energetico dei campi di calcio. L’intesa è stata formalizzata anche con l’Istituto per il credito sportivo.

Un apposito protocollo d’intesa e bando allegato, sottoscritti dalla Lega nazionale dilettanti, dall’Anci e dall’Istituto per il credito sportivo, ha predisposto che la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico dei campi di calcio comunali potranno essere finanziati con mutui a tasso zero e contributi a fondo perduto.

Scopo del protocollo è quello di sostenere le spese riguardanti l’efficientamento energetico e la messa in sicurezza di impianti di calcio a undici giocatori con progetti sostenibili cofinanziati.
Le richieste dovranno essere spedite entro il 30 maggioprossimo con posta elettronica certificata all’indirizzo ind@pec.it.

Erba sintetica. I mutui sono rivolti al sostegno di progetti comunali nei quali è presente almeno un campo di calcio provvisto di manto in erba sintetica omologato dalla Lega nazionale dilettanti.
Ammesse a contributo a fondo perduto Lnd e a finanziamento a tasso zero Ics le spese tecniche per la realizzazione del progetto e la direzione lavori, in misura non superiore al 10% dell’importo complessivo del progetto, e le spese per la realizzazione del progetto per materiali e manodopera. Queste spese saranno relative a interventi divisi in due lotti: uno a cura dell’associazione sportiva dilettantistica concessionaria, l’altro a cura del comune.

fonte impresedilinews.it

Leave a comment

Shares